10-16 Agosto 2020 Tuning into the wild Francesco Zita

17-23 Agosto. SADHANA Yoga retrait. La via dello yoga
9 gennaio 2020
26 Luglio – 02 Agosto 2020 Poesia e necessità nel movimento con Julie Stanzak (Tanztheater Wuppertal Pina Bausch)
15 gennaio 2020

10-16 Agosto 2020 Tuning into the wild Francesco Zita

10-16 Agosto 2020

Tuning into the wild

seminario intensivo condotto da Francesco Zita

E’ un seminario esperienziale volto a sviluppare consapevolezza e creatività attraverso il movimento.

Si svolgerà nello scenario della terra rossa di Puglia che sarà la musa ispiratrice della nostra danza, selvaggia e delicata. La natura sarà la nostra maestra, ciò che farà risuonare in noi tanto la parte istintuale, il selvatico, quanto il senso di gioiosa compartecipazione col tutto, luogo in cui la nostra identità potrà espandersi  fino  a farci sentire di essere noi stessi parte del mare, del cielo, di una nuvola passeggera, di un filo d’erba che trema al vento.

Franco svilupperà la sua proposta a partire dai principi che informano la pratica dell’Aikido, il Tai chi-Chi gong,  la Contact improvisation,  il Body work (massaggi energetici), la terapia Craniosacrale Biodinamica  e la Deep Ecology . Ciò costituirà la base ispirativa per potersi abbandonare nel gioco del contatto con se stessi, con i partners  e con la natura circostante.

Oltre all riserve marine  e ai campi di ulivi secolari sono previste  escursioni in luoghi poco antropizzati dove poter  attivare la nostra natura sensoriale e apprezzare la vitalità degli spazi selvaggi. Il seminario si rivolge ad attori, danzatori, musicisti, a chi interessato alle terapie alternative, alla Permacultura, alla Deep Ecology, all’Ecopsicologia e a quanti vogliono lasciare  spazio alla meraviglia e alla danza celebrando l’anima del mondo.

FRANCESCO ZITA, maestro di Tai Chi-Chi kung e Contact Improvisation, terapista cranio-sacrale biodinamico, mover e performer.
Nei primi anni ’80 ha iniziato la sua formazione in improvvisazione teatrale, arti marziali (Aikido, Kung Fu), Yoga (Iyengar). Ha anche studiato massaggi, tra cui shiatsu, massaggio ayurvedico e bodywork. Il suo interesse per la filosofia taoista lo ha portato a sviluppare il suo interesse per la Permacultura e l’Ecologia Profonda che hanno arricchito la possibilità di essere in armonia con il Tao, la “Via della Natura”.

Arrivi: il 10 agosto alle 17

Partenze: il 16 agosto ore 11

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *