Franco Zita & Barbara Aubry Anemone Contact&Shiatsu

 
When:
18 luglio 2012 – 23 luglio 2012 all-day
2012-07-18T22:00:00+00:00
2012-07-23T22:00:00+00:00
Where:
nuova Casina
Contact:
Germana
348 66 44 073

 CONTACT & SHIATZU

Il seminario si rivolge a danzatori, attori, musicisti e a chiunque si sente orientato a sviluppare uno stato di attenzione, ricettività e ascolto dei propri ritmi vitali. Le fonti da cui questo stage attinge sono lo Shiatzu, Tai-Chi, Qi Gong, Tui Shou, Authentic Mouvement, Instant composition, Contact Improvisation e Aikido.
Il lavoro con Barbara si orienta verso una forma di pratica corporea che miscela lo shiatzu, la danza e le filosofie orientali con la finalità di aiutare a sentire il flusso dell’ energia vitale – ki- in tutto il corpo. Si scoprirà come lavorare sui meridiani energetici e principali tsubos (punti dell’agopuntura) ed il concetto di equilibrio yin-yang.
Praticheremo gli esercizi di stretching energetico makko ho basati sullo stiramento e la tonificazione dei muscoli lungo i meridiani energetici, un modo preciso di valutare la propria condizione fisica e poterla modificare grazie agli esercizi di tonificazione-dispersione. Lo shiatzu insegnato si assimila ad una danza, le tecniche e i movimenti sono circolari e si succedono come onde, alternando stiramenti, pressioni e mobilitazioni articolari.
Il lavoro con Franco, radicato nelle arti marziali, contact improvisation e nella terapia Craniosacrale, mira a raggiungere una qualità di movimento organico. Attraverso l’esplorazione dei nostri organi, la percezione del loro volume, densità, suono, emozioni, approderemo ad un senso corporeo tridimensionale, generando differenti qualità di movimento. A differenza di una danza che parte dai muscoli scheletrici, muoversi integrando gli organi ci permette di vivere pienamente il senso della gravità, leggerezza, emozione e sospensione, ci fa sentire profondamente coinvolti. La nostra creatività può contare su una maggiore libertà di improvvisazione e chiarezza di espressione. Sentire come l’energia circola dentro di noi può divenire uno studio di conoscenza e comprensione di per sé molto ricca, dal punto di vista della salute e della nostra vitalità. Spesso nella pratica giornaliera torneremo a rivolgere l’attenzione dentro di noi, la nostra interiorità, per trovare risorse per un movimento basato sulla percezione che come la danza di un albero, parta da radici profonde.
Il workshop si svolgerà in studio e all’aperto a contatto con la pelle-rossa della Terra di Puglia, il suo mare, trulli e le sculture di ulivi secolari.
E’ possibile alloggiare nello studio, campeggiare, dormire sul terrazzo sotto le stelle. In caso di bisogno di maggiore confort è possibile rivolgersi ai bed&breakfast nelle vicinanze. Lo stage si terrà in inglese, francese, italiano.

Barbara scopre la bellezza del lavoro corporeo tramite la danza, lo yoga e l’Aikido  che pratica per diversi anni e grazie al quale scopre le virtù terapeutiche  dell’approccio al lavoro energetico.    Si orienta allora verso lo shiatsu  seguendo diverse formazioni a partire del 1998.   Nel 2003 ottiene il diploma della scuola aromaterapia shiatsu stile Namikoshi , poi rispettivamente in 2007  il diploma  di terapista shiatsu  della federazione francese di shiatsu tradizionale FFST e della scuola Ohashiatsu. Nel 2008 diventa C.O.I. certified ohashiatsu instructor.   Il suo incontro con il lavoro di Ohashi è stato determinante e le ha permesso di trovare un’espressione personale.    Il suo interesse per il movimento e l’énergia la spinge a continuare la  sua ricerca indirizzando il suo insegnamento dello shiatsu  associato al lavoro corporeo  con tecniche come lo zen strething o dalla danza allo shiatsu   Attualmente  dirige il centro ohashiatsu France  che ha creato nel 2004 ed è chiamata in diversi paesi per animare workshop.

Franco ZitaInsegnante di Tai Chi dal 1994 e terapista di Biodinamica Craniosacrale (ITCS Roma e Craniosacral Therapy Educational Trust, Londra), danzatore e performer, dal 1985 partecipa e crea spettacoli di teatro e teatrodanza in Italia e in Europa.Inizia la sua formazione nel campo dell’improvvisazione, del teatro e della danza nei primi anni ’80 studiando con Institutet for Skenkost, teatro Nucleo, Ornella d’Agostino, Katie Duck e Julyen Hamilton.Studia contact Improvisation con i pionieri di questa tecnica (tra gli altri, Nancy Stark Smith, Kirstie Simson, Patricia Kuypers, etc.); teatrodanza con Julie Anne Stanzak, Benedicte Millet (Cia Pina Bausch), Jordi Cortes Molina (DV8 Physical Theatre).Dagli anni ’80 studia Aikido (Aikikai) e Kung Fu – Tai Chi (Traditional Kung Fu Academy ).La sua formazione in ambito somatico comprende lo yoga  -(metodo Iyengar), il massaggio Ayurvedico, pratica Authentic Movement, Anatomia esperienziale, Feldenkrais.Con Germana Siciliani crea Casina Settarte e l’associazione Kronopios, con cui organizzano progetti di ricerca, festival sull’improvvisazione, rassegne di videodanza…

 Posted by at 19:14