Cura della terra.
Cura della persona,
Condivisione equa delle risorse.

Casina settarte è un luogo di promozione, sperimentazione, incontro e discussione intorno ai temi della permacultura.

Crediamo fermamente in un approccio olistico alla vita, per cui l’attenzione verso la madre terra non può prescindere dalla crescita personale degli individui e dalle relazioni tra tutti gli organismi esistenti.

Come nel contact improvisation siamo invitati a riflettere sul nostro peso e sulla nostra posizione nell’universo in relazione agli altri.

Negli ultimi anni sono stati organizzati seminari con diversi insegnanti di permacultura tra cui Rod Everett e Mill Millichap, Helder Valente, Luciano Furcas e Andrea Lo Presti.

Rimanete sintonizzati per i prossimi eventi.

Il progetto permacultura è attualmente coordinato da Giuseppe Sannicandro, insegnante di progettazione in Permacultura .

Giuseppe Sannicandro ha studiato Filosofia, Etica e Politica, concentrandosi sulla questione ecologica e, allo stesso tempo, vedendo l’ecologia stessa come l’unica possibile fonte di soluzioni. Ha avviato e cordinato per parecchi anni un Gruppo di Acquisto Solidale con alcuni amici, promuovendo agricoltura ecologica, “autoproduzioni”, e reti tra coltivatori e consumatori. Da quando ha incontrato la Permacultura ha installato orti sinergici, food forest, ha lavorato in progetti educativi per giovani e ragazzi incentrati sull’agroecologia, sile di vita naturale e sostenibile con scuole e associazioni private. Dal 2013 gestisce un orto sperimentale in Puglia, con differenti tecniche di coltivazione e una food forest con un gruppo di amici. Progetta e offre consulenze per progetti di permacultura urbana e in contesto rurale. Organizza e insegna corsi e laboratori di permacultura, in particolare su gestione dell’acqua, miglioramento del suolo, orticoltura e installazione di food forest.